Posted in Home, ITALIA

Chiusi 152 siti di streaming online

Qualche giorno fa, ben 152 siti di streaming sono stati chiusi, e i vari internet provider hanno provveduto tempestivamente a bloccare i vari siti pirata tramite filtro DNS per renderli inaccessibili.

La maggior parte di questi siti non ha mai avuto problemi con la legge italiana perché hanno utilizzato la tecnica dell’ esterovestizione, cioè l’utilizzo di domini esteri aggirando quindi le leggi italiane.

Questa volta la Guardia di Finanza è riuscita a portare a segno un gran colpo e mandare in tilt moltissimi di questi siti che detengono materiale senza possederne i diritti.
FONTE

MASC

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s